domenica 20 agosto 2017
Sei qui: Novità  
Novità
10

Dall’Istituto dell’ Enciclopedia Italiana Treccani, un nuovo titolo su Antonio
Canova. Le sculture sono state riprese con una cura straordinaria dallo Studio Marco Ravenna che ha avuto l’incarico di realizzare buona parte della campagna fotografica a Roma e Forlì.
Le riprese sono state tutte realizzate con Hasselblad 39 digitaleÈ ispirato alle pubblicazioni in folio più prestigiose dell’editoria settecentesca: contiene saggi di carattere specifico curati da autorevoli studiosi.
Il volume, oltre a presentare una attività collaterale del Canova, offre notizie biografiche, utilizzando fonti coeve e gli stessi suoi scritti, tracciando un quadro «del mondo nel quale operò» e degli «avvenimenti grandiosi dei quali egli si trovò a essere testimone anche se non volle mai essere protagonista».
È corredato da un ricco apparato fotografico di 64 tavole fuori testo, che, oltre a presentare opere del Canova, illustra attraverso fonti di ispirazione antiche e coeve, personaggi quali David, Napoleone, Maria Antonietta, Hamilton, e altri, che hanno dominato l contesto culturale che influenzò l’artista..
Dal sito dell’ Enciclopedia Italiana ecco la descrizione:
-È ispirato alle pubblicazioni in folio più prestigiose dell’editoria settecentesca: contiene saggi di carattere specifico curati da autorevoli studiosi.
Il volume, oltre a presentare una attività collaterale del Canova, offre notizie biografiche, utilizzando fonti coeve e gli stessi suoi scritti, tracciando un quadro «del mondo nel quale operò» e degli «avvenimenti grandiosi dei quali egli si trovò a essere testimone anche se non volle mai essere protagonista».
È corredato da un ricco apparato fotografico di 64 tavole fuori testo, che, oltre a presentare opere del Canova, illustra attraverso fonti di ispirazione antiche e coeve, personaggi quali David, Napoleone, Maria Antonietta, Hamilton, e altri, che hanno dominato il contesto culturale che influenzò l’artista.

  
Privacy  |  Condizioni d'uso  | Registrazione  Accedi  |  English Version  |  Credits
Copyright 2008 by Archivio Fotografico e studio Marco Ravenna